Ho ringraziato la sapienza di chi scelse di insediarsi su questo Monte … Il Monte Canto Alto è una meta molto popolare tra i bergamaschi. A Fascia in località Casa del Romano, vi è il punto di partenza per escursioni al Monte Antola (m.1597) e al Monte Carmo (m. 1640) ed è possibile visitare anche l’Osservatorio Astronomico. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. Da Pian del Poggio possiamo risalire le pendici del Monte Lesima ( 1.724 m s.l.m. sentieri per raggiungerli. Lasciamo l'auto in una zona di sosta esattamente davanti la sbarra che impedisce l'accesso (ci stanno circa 3 auto) ma dove di fatto tutti, camminatori e ciclisti, salgono. Imbocchiamo a sinistra la mulattiera verso il Monte Prenardo e con tratti anche a piedi ci portiamo verso il Monte Chiappo e al rifugio omonimo, da qui scendiamo a sinistra lungo la pista ben visibile ed Da qui, camminando prevalentemente su prati, con qualche tratto ripido, dopo il Passo della Ritorta si arriva sul Monte Tartago (1688 m s.l.m. Sentieri: Percorso delle trincee 23/08/2020 0 Pagina successiva » Info Chi sono Articoli recenti Il porto Somewhere over the rainbow Passeggiando verso il tramonto! Passo del Brallo-Bocco-Cima della Colletta-Passo La Colla-Monte La Colla-Monte Terme-Monte Tartago-Monte Lesima-Pian del Lesima-Passo la Colla-Bocco-Passo del Brallo Sulle orme di Annibale, lungo la dorsale tra le valli Avagnone, Boreca e Staffora (cuore delle Quattro Province), che culmina nei 1724 m. del Monte Lesima, quarta vetta dell'Appennino piacentino. Monte Lesima – iniziamo con le piccole scalate! Monte Lesima in auto Eppure, salire sul Lesima è raggiungere, tra erte o tornanti, un luogo verde e dolce che rischiara la vista e il cuore, come pochi in quell’Appennino Ligure di cui fa parte. Si raggiunge la partenza ai Piani di Lesima e si può parcheggiare l'auto senza problemi. Il Monte Lesima, 1.724 m, si trova al confine tra le province di Piacenza e Pavia (della quale costituisce il punto più elevato) tra le valli dei torrenti Avagnone e Boreca, entrambi tributari del fiume Trebbia; è una delle vette più alte dell' Appennino Ligure, superato solo dai monti del gruppo della Val d'Aveto. L'itinerario dal Monte di Nese è il più facile e offre uno splendido panorama sulla città, sulle Prealpi e sulle Alpi Orobie. I proprietari della struttura stanno battendo alcuni sentieri che potranno essere utilizzati Praterie del Monte Lesima – Il Monte Lesima (1724 m) è la vetta più alta dell’Oltrepo Pavese e si raggiunge percorrendo un sentiero che sale dolcemente in cresta attraverso ampie praterie, vero paradiso per i butterflywatcher Monte Lesima (m. 1724) Cime minori Monte Tartago (m. 1688), Monte Terme (m. 1488) Dislivello in salita 900 metri circa Tempo totale 5 ore e mezza (soste escluse) Periodo consigliato aprile-maggio e settembre-ottobreDifficoltà E Quota massima: 1724 del monte Lesima Accesso stradale: dal passo del Brallo di Pregola (accesso da Varzi, Pv e da Marsaglia, Pc), si seguono le indicazioni per Pej. Da qui si procede verso nord per un paio di km fino a raggiungere il sentiero che porta al monte La Colla. Il Monte Lesima è la cima più alta dell'Oltrepò Pavese, ma la sua caratteristica più interessante è che si può raggiungere ed esplorare da tutti i versanti. Suggestive sono le passeggiate che portano a Cima Colletta (m. 1493) e al Monte Lesima (m. 1724). Rimanendo sull’ampia cresta si prosegue per il sentiero CAI 507 che conduce alla cima del Canto Alto . In poco tempo, camminando nel bosco si arriva al Monte Terme (1489 m s.l.m. La Riserva Naturale e SIC (sito di importanza comunitaria) Le Torraie – Monte Lesima si estende per 598 ettari lungo la valle delle Torraie nel comune di Brallo di Pregola, dal corso dei torrenti Avagnone e Trebbia ai 1.724 metri della vetta del Lesima. Dopo circa un paio d'anni a sognare di andare in vetta al Lesima, io e mio marito partiamo sabato scorso e ci dirigiamo verso Bobbio, Ceci, Pregola, Brallo, Colletta e quindi la vetta del Lesima. In poco tempo, camminando nel bosco si arriva al Monte Terme (1489 m s.l.m. ), con bella vista su tutto l’orizzonte. In #oltrepopavese sono riconosciuti 3 siti della rete natura 2000, tutti da scoprire, attraverso i loro sentieri! La seconda parte del sentiero 101 parte da Brallo di Pregola (15.3 km, 946 m), si esce dal paese in direzione di Bralello e Cima della Colletta.Attraversato il borgo di Bocca una ripida ascesa ci porta alla Cima della Colletta (18.5 km, 1480 m). Raggiungibile da cima colletta o da Zerba, Vesimo e Sentieri di ogni difficoltà ed escursioni tutto l'anno rendono questa meta di indubbio interesse. 21 likes. Un nuovo appuntamento con “Scopri l’Oltrepo’ camminando” , la rubrica dedicata alla natura e alle passeggiate di Team Oltrepò a cura di Micaela Cazzaniga ! Il Monte Lésima (1724 m) è la cima più alta di tutta la Catena dell'Ántola, e una delle montagne più elevate dell'Appennino Ligure; è superata solamente da alcune vette che sorgono più a est, tra le valli Áveto, Nure e Taro. Con diramazioni dai sentieri principali si può arrivare al monte Chiappo (m. 1699), al monte Ebro (m. 1701), al Boglelio (m Percorso Anello Oltrepò Lesima-Cosola-Pian della Mora-Brallo-Lesima di Escursionismo in Prodongo, Lombardia (Italia). Il Monte Lesima si può raggiungere dai sentieri che partono dalle località di Zerba in val Boreca, in provincia di Piacenza, o Rovaiolo Vecchio, provincia di Pavia, o più comodamente, ma meno appagante, percorrendo a piedi la Percorso 257 MONTE LESIMA di Escursionismo in Barostro, Lombardia (Italia). Dalla vetta scorre il sentiero Europeo E7 che da vita a tanti altri sentieri di accesso: il primo scorre dalla vetta del monte al Passo della Scaparina per poi allungarsi verso il Passo del Brallo e il Monte Lesima, un sentiero scorre (18.5 km, 1480 m). Da Monte di Nese si prende il sentiero CAI 533 che porta alla forcella del Canto Basso. ), dal quale si ha una bella vista di tutto il resto del tracciato e del Monte Lesima con il suo ormai caratteristico radar. Il monte Lesima con i suoi 1724 metri domina incontrastato la Val Boreca con il suo pallone radar facilmente riconoscibile, panorami mozzafiato ripagano della faticosa salita. ), con bella vista su tutto l’orizzonte. Scarica la traccia GPS e segui il percorso su una mappa. ), dal quale si ha una bella vista di tutto il resto del tracciato e del Monte Lesima con il suo ormai caratteristico radar. Lo Sport Hotel Prodongo è situato a 1250 metri di altitudine ai piedi della vetta del Monte Lesima che confina con la provincia di Piacenza. Nella stagione invernale la strada è chiusa poco dopo il rifugio Nassano, sotto a cima Colletta. Da qui, camminando prevalentemente su prati, con qualche tratto ripido, dopo il Passo della Ritorta si arriva sul Monte Tartago (1688 m s.l.m. Monte Lesima is a mountain of the Apennines. Il Monte Lésima (1724 m) è la cima più alta di tutta la Catena dell'Ántola, e una delle montagne più elevate dell'Appennino Ligure; è superata solamente Il Monte Lésima (1724 m) è la cima più alta di tutta la Catena dell’Ántola, e una delle montagne più elevate dell’Appennino Ligure; è superata solamente da alcune vette che sorgono più a est, tra le valli Áveto, Nure e Taro. Commenti disabilitati su Panorami incredibili al monte Lesima 3 settembre 2017 Le precipitazioni del giorno precedente hanno pulito l’aria, la giornata è classificabile solamente come “limpida” ma è perfetta per un trail sino al monte Lesima , vetta che dai suoi 1724m offre notevoli panorami disponibili anche ai ciclisti che affrontano le sue dure rampe finali. Monte Lesima, Brallo di Pregola. Il monte Lesima, 1.724 m, si trova al confine tra le province di Piacenza e Pavia (della quale costituisce il punto più elevato) tra le valli dei torrenti Avagnone e Boreca, entrambi tributari del fiume Trebbia; è una delle vette più alte dell'Appennino ligure, superato solo dai monti del gruppo della val d'Aveto. Dal punto di vista geologico il sito è caratterizzato dai calcari di monte Antola e dalla scarpata di Corbesassi.