Il Corso di laurea magistrale in “Teoria e tecnologia della comunicazione” appartiene alla classe LM-92 delle Lauree magistrali in “Teorie della comunicazione”, ed è un Corso di laurea interdisciplinare organizzato congiuntamente dalla Facoltà di Scienze (110/110) Università degli studi di Milano Bicocca 2015/2016 Laurea in Comuncazione digitale (classe di laurea l-31 scienze e tecnologie informatiche). La forte caratterizzazione multidisciplinare del Corso di laurea magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione si ottiene attingendo alle risorse didattiche e scientifiche del Dipartimento di Psicologia e del Dipartimento di Informatica, Sistemistica e Comunicazione afferente alla Scuola di Scienze dell'Ateneo. Gli stage e i tirocini sono promossi da un'apposita commissione (Commissione Stage e Relazioni con il Territorio) il cui scopo è attivare relazioni con organizzazioni, enti e aziende attive sul territorio per approfondire e sviluppare specifiche competenze professionali attraverso una concreta attività di progettazione e realizzazione e acquisire esperienze utili per l'inserimento nel mondo del lavoro. Ciò in accordo con gli obiettivi formativi specifici e ai risultati di apprendimento attesi più avanti dettagliati. corso di laurea magistrale in teoria e tecnologia della comunicazione ... corso di laurea magistrale in teoria tecniche della comunicazione e dell'informazione. Questa formazione di base sarà completata da un corso in ambito giuridico rivolto ad inquadrare le problematiche del diritto dell'informazione, della comunicazione e dell'informatica. Saranno considerati soddisfatti i requisiti curriculari richiesti per l’accesso al corso di LM in TTC se il candidato ha conseguito una laurea delle classi citate, oppure se ha acquisito nella laurea triennale almeno 16 CFU complessivi nei seguenti settori scientifici disciplinari: INF/01 Informatica, ING-INF/05 Sistemi di elaborazione delle informazioni, ICAR/17 Disegno, M-PSI/01 Psicologia generale, M-PSI/05 Psicologia Sociale. Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative: - Atteggiamenti e opinioni- Cognizione e linguaggio- Comunicazione digitale- Comunicazione visiva e design delle interfacce- Data semantics- Digital Marketing- Diritto dell'informazione, della comunicazione e dell'informatica- Ergonomia cognitiva- Gestione della conoscenza- Intelligenza Artificiale- Laboratorio di comunicazione visiva- Laboratorio di progettazione- Psicologia cognitiva per la comunicazione- Psicologia dei consumi- Psicologia delle influenze sociali- Sistemi complessi: modelli e simulazione- Strumenti di indagine per le organizzazioni e i mercati, Area di apprendimento delle tecnologie a supporto della comunicazione umana e delle loro applicazioni. Il Dottorato di ricerca a Milano-Bicocca: perché? Per tutti i candidati in possesso dei requisiti curriculari, la Commissione valuterà con un colloquio la coerenza del progetto individuale con gli obiettivi della LM in TTC per determinare l’ammissione al Corso di Studi. Il Corso di laurea magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione ha un significativo orientamento progettuale: diversi insegnamenti hanno una impostazione laboratoriale, in cui studenti di diversa formazione cooperano in gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti a … Corso di Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE, della Classe delle lauree magistrali in Teorie della comunicazione(LM-92), in conformità con il relativo Ordinamento Didattico disciplinato nel Regolamento Didattico di Ateneo. L’individuo che consuma molte ore avrà una visione distorta, e quindi uno sfasamento, della realtà rispetto all’immagine della … Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione regolamento didattico 2018-19 1 annoF9201P100 - Cognizione e linguaggio- insegnamenti erogati nell'a.a. Eleonora Di Giandomenico | Milano, Lombardia, Italia | LM Teoria e tecnologia della comunicazione | Milano | Appassionata di UX/UI e design della comunicazione | 64 collegamenti | Visualizza la home page, il profilo, l’attività e gli articoli di Eleonora Una presentazione del Corso di Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC) è disponibile al link riportato sotto. Applicazioni delle … 6. Il Corso ha un carattere fortemente interdisciplinare che intende rispondere sia alle esigenze della ricerca Essa permetterà agli studenti di acquisire un linguaggio comune. E' pubblicato l'elenco degli ammessi al corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione a seguito dei colloqui di settembre. I laureati in TTC devono essere capaci di:- contribuire efficacemente in team di progetto multidisciplinari alla progettazione, alla valutazione, all'avviamento, al miglioramento e alla gestione di sistemi di comunicazione con elevati contenuti tecnologici;- progettare, realizzare e valutare supporti di comunicazione complessi (manuali tecnici, presentazioni multimediali, siti web, app mobili, reti sociali, ecc. Il Corso di laurea magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione ha un significativo orientamento progettuale: diversi insegnamenti hanno una impostazione laboratoriale, in cui studenti di diversa formazione cooperano in gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti a F9201P - LM-92 - Teoria e Tecnologia della Comunicazione, assistito dall’Ufficio Pianificazione e Programmazione nella persona di Francesco Rubini. Guarda il calendario delle iniziative in programma e scegli quella di tuo interesse  CLICCA QUI, ► G. Vizzari, Presidente del Consiglio di Coordinamento della Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC), Presentazione della Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC): GUARDA IL VIDEO, ► V. Lamanna, ex studentessa TTC, Business Analysis, Vidiemme, C. Schilizzi, ex studentessa TTC, UX Designer, Digital Entity (NTT Data), C. Moscatelli, ex studentessa TTC, Digital Strategist, UX & Webguardian at COP – Chi Odia Paga Testimonial LM in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC): GUARDA IL VIDEO, ► D. Pau, Technical Director, IEEE & ST Fellow System Research and Applications, STMicroelectronics “Artificial Neural Networks and Micro-controllers for Mass Market. In particolare queste conoscenze si concretizzano nell'ambito delle problematiche relative alla usabilità dei sistemi complessi, anche con riferimento all'accessibilità di tali sistemi da parte di utenti con disabilità, e delle problematiche relative alla comunicazione sociale (social network) e alle attività lavorative supportate dalla tecnologia, anche con riferimento alle attività di marketing. Il Corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione (TTC) fornisce conoscenze avanzate nell'ambito della comunicazione mediata dai mezzi tecnologici. Lepschy, G. (1966), Linguistica strutturale La linguistica strutturale non coglie la relazione dialettica che intercorre fra langue e parole (v. ad esempio Hjelmslev, I fondamenti della teoria del linguaggio, 1943). Presidio per la Qualit a d’Ateneo (UNICA) FILOSOFIA E TEORIA DELLA COMUNICAZIONE LM - 2013/1424 luglio 2015 1 / 1. Il Corso di laurea magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione ha un significativo orientamento progettuale: diversi insegnamenti hanno una impostazione laboratoriale, in cui studenti di diversa formazione cooperano in gruppi di lavoro per la realizzazione di progetti a forte carattere multidisciplinare. Università degli Studi di Milano - Bicocca 242 views 9:03 L'utente prende atto e riconosce che decorso un periodo di 6 (sei) mesi dalla pubblicazione sul Blog dell'ultimo Contenuto (testo e/o immagini), in assenza di ulteriori aggiornamenti, il Blog potrà essere cancellato così come tutti gli eventuali contenuti in esso presenti senza alcun preavviso e/o comunicazione. L-15. 9 del Regolamento degli studenti disponibile alla pagina http://www.unimib.it/go/45702. Considerati gli specifici sbocchi professionali del corso di laurea magistrale, dettagliatamente descritti nel seguito, i laureati in Teoria e tecnologia della comunicazione dovranno:- possedere capacità di comunicazione di contenuti complessi con l'utilizzo di supporti multimediali (presentazioni tecniche e di marketing, documentazione e relazioni tecniche);- capacità di effettuare presentazioni in pubblico;- essere in grado di gestire le relazioni interpersonali all'interno di gruppi di progetto multidisciplinari;- essere in grado di comprendere e utilizzare, oltre all'italiano, la lingua inglese, con riferimento anche ai lessici disciplinari.Le abilità di cui sopra vengono conseguite, nel Corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione, attraverso:- le esperienze sistematiche di lavoro in gruppi di progetto- le presentazioni e discussioni in pubblico dei progetti realizzati o in corso di realizzazione, richieste sistematicamente agli studenti nel corso nelle attività di laboratorio di cui sopra,- nella la redazione e discussione della tesi di laurea- l'utilizzo frequente di libri di testo e di documentazione tecnico-scientifica in lingua inglese su contenuti avanzati. BICOCCA ORIENTA: Teoria e tecnologia della comunicazione. Dati di monitoraggio dei CDS Monitoraggio dei corsi di laurea accreditati ed attivati per l’anno accademico 2014/15 Fonte dati D.R.S.I., aggiornamento al 15/04/2015 La comunicazione mediata dai computer Strumenti di comunicazione e interazione basati su internet (Web, social network) Sistemi per la comunicazione e la collaborazione in azienda Applicazioni delle tecnologie al marketing, alla pubblicità, ai servizi Cfr. Il Dottorato di ricerca a Milano-Bicocca: perché? 02 6448 1 | Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.itP.I. Gli studiosi ed i leader ci hanno dato i mezzi per individuare e risolvere le problematiche economiche e sociali. 02 6448 1 | Casella PEC: ateneo.bicocca@pec.unimib.itP.I. I laureati in TTC devono conoscere le componenti infrastrutturali e operative della tecnologia dell'informazione e della comunicazione, dei nuovi mezzi di comunicazione e delle reti telematiche, con particolare riferimento alla rete Internet, alle sue evoluzioni e alle sue applicazioni. TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 17/18 - Laurea Magistrale. The Teoria e tecnologia della comunicazione Department at Università degli Studi di Milano-Bicocca on Academia.edu Il Corso di laurea magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione ha un carattere fortemente interdisciplinare che intende rispondere sia alle esigenze della ricerca sia a quelle di un mercato in cui sono richieste figure professionali con competenze che vertono sulla comunicazione come processo cognitivo e sociale mediato o supportato dalla tecnologia. II Corso di Laurea Magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC) appartiene alla Classe delle Lauree magistrali in Teorie della comunicazione - LM92, ha una durata di due anni e comporta l'acquisizione di 120 crediti formativi universitari (CFU) per il conseguimento del titolo. Presidio della Qualit a di Ateneo (UNICA) FILOSOFIA E TEORIA DELLA COMUNICAZIONE LM - 2015/1631 maggio 2016 1 / 37. V. Lamanna, C. Schilizzi, C. Moscatelli - Testimonial LM Teoria e Tecnologia della Comunicazione - Duration: 9:03. La tesi di laurea può essere scritta in lingua inglese. Le modalità di presentazione e di valutazione del lavoro individuale dello studente sono ulteriormente specificate nel Regolamento tesi del Corso di laurea Magistrale. Vuoi sapere di più sul Corso di Laurea in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE? Valutazione della didattica [F9201P] TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Anno Accademico: 2018/2019 Nome del Dipartimento: DIPARTIMENTO DI INFORMATICA, SISTEMISTICA E COMUNICAZIONE Presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico del Corso: VIZZARI Giuseppe Tipologia del Corso di Studio: Corso di Laurea Magistrale Proprio come in passato, i nostri scienziati ed imprenditori ci hanno dato delle soluzioni attraverso la rivoluzione verde, nuovi vaccini, la tecnologia della comunicazione e un’energia più pulita. A-65 - Teoria e tecnica della comunicazione Invia la messa a disposizione per le tue classi di concorso N.B. II laureati dovranno possedere la capacità di seguire e comprendere, in modo autonomo, la evoluzione dei paradigmi di comunicazione e di interazione connessi alla evoluzione delle tecnologie, aggiornando le proprie conoscenze e conservando capacità progettuali autonome nei nuovi contesti applicativi.A questo fine, nel corso di laurea magistrale si sottolinea costantemente, nella didattica in aula e in quella di laboratorio, le caratteristiche evolutive delle applicazioni studiate, in rapporto alla evoluzione e della migliore comprensione dei bisogni degli utenti e della evoluzione delle tecnologie impiegate. Per le regole di scelta degli insegnamenti non obbligatori consultare il, Commissione di Ateneo per l'Internazionalizzazione-CAI, Docenti Coordinatori alla Mobilità Internazionale, Proprietà intellettuale - Brevetti, Diritti, Marchi, TTC_candidati_ammessi_a_seguito_dei_colloqui_di_settembre.pdf, ammessi_ttc_a_seguito_dei_colloqui_di_luglio.pdf, DIRITTO DELL'INFORMAZIONE, DELLA COMUNICAZIONE E DELL'INFORMATICA *, PSICOLOGIA COGNITIVA PER LA COMUNICAZIONE, COMUNICAZIONE VISIVA E DESIGN DELLE INTERFACCE *, STRUMENTI DI INDAGINI PER LE ORGANIZZAZIONI E I MERCATI, TECNOLOGIE E APPLICAZIONI DEI SISTEMI DISTRIBUITI, VISUAL INFORMATION PROCESSING AND MANAGEMENT. 12621570154  | Contattaci, Commissione di Ateneo per l'Internazionalizzazione-CAI, Docenti Coordinatori alla Mobilità Internazionale, Proprietà intellettuale - Brevetti, Diritti, Marchi, (LM) Scienze e tecnologie per l'ambiente e per il territorio, (LM) Teoria e tecnologia della comunicazione, Ammissioni, iscrizioni e immatricolazioni, Campus Bicocca, le opportunità per gli studenti. Il Corso di laurea magistrale in “Teoria e tecnologia della comunicazione” appartiene alla classe LM-92 delle lauree magistrali in “Teorie della comunicazione”, ed è un Corso di laurea interdisciplinare organizzato congiuntamente dalla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali e dalla Facoltà di 2020/21. Teoria e tecnologia della comunicazione Università degli Studi di Milano - Bicocca Aree di studio 2. Valutazione della didattica [F9201P] TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Anno Accademico: 2017/2018 Nome del Dipartimento: DIPARTIMENTO DI INFORMATICA, SISTEMISTICA E COMUNICAZIONE Presidente del Consiglio di Coordinamento Didattico del Corso: VIZZARI Giuseppe Tipologia del Corso di Studio: Corso di Laurea Magistrale Poiché il corso si rivolge a laureati con formazioni molto diverse, in cui è accentuata maggiormente la componente tecnologica o quella cognitivo-linguistica e sociale, sarà fornita una formazione interdisciplinare di livello avanzato nei quattro ambiti che caratterizzano il corso di laurea:- l'ambito delle tecnologie dell'informazione;- l'ambito psicologico;- l'ambito delle scienze del linguaggio;- l'ambito del design e della comunicazione visiva. Devono inoltre conoscere e comprendere le problematiche dei settori del marketing, delle reti sociali (social network) e del diritto dell'informazione, della comunicazione e dell'informatica. La comunicazione mediata dai computer ! TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE A.A. 2019/2020 Con l’applicazione del D.M. In definitiva, considerando i laboratori relativi agli insegnamenti, i tirocinii formativi e le attività relative alla tesi di laurea, gli studenti del Corso di laurea magistrale in Teoria e tecnologia della comunicazione saranno impegnati in modo rilevante in attività di carattere progettuale in entrambi gli anni del corso. Laurea per il Cdl magistrale in Teoria e Tecnologia della Comunicazione. Il conseguimento delle conoscenze e delle capacità viene stimolato e realizzato dall'orientamento fortemente progettuale del corso di laurea magistrale. Strumenti di comunicazione e interazione basati su internet (Web, social network) ! I laureati in TTC devono conoscere i modelli e le teorie che riguardano la comunicazione umana. Ammissioni, iscrizioni e immatricolazioni, Campus Bicocca, le opportunità per gli studenti. Tale formazione consentirà agli studenti di approfondire le conoscenze degli strumenti tecnologici della comunicazione e a incardinarle nello studio delle capacità cognitive umane in diversi contesti applicativi, e di approfondire le conoscenze delle forme della comunicazione fondate sull'apparato cognitivo umano. I progetti in itinere associati agli insegnamenti istituzionali (di varia natura e realizzati da piccoli gruppi composti, di preferenza, da studenti in possesso di lauree triennali in discipline diverse, per permettere l'acquisizione di esperienze di lavoro multidisciplinare), i tirocini e il lavoro di tesi per la prova finale (spesso svolti in contesti aziendali con un orientamento prevalentemente progettuale), costituiscono efficaci contesti di sperimentazione, valutazione, e autovalutazione da parte degli studenti, di quanto appreso. Corsi di Laurea . Oltre all’iscrizione annuale (tempo pieno), lo studente potrà effettuare una iscrizione a crediti (CFU) optando per un impegno a tempo parziale, con le modalità definite nell’art. V. Lamanna, ex studentessa TTC, Business Analysis, Vidiemme, C. Schilizzi, ex studentessa TTC, UX Designer, Digital Entity (NTT Data), C. Moscatelli, ex studentessa TTC, Digital Strategist, UX & Webguardian at COP – Chi Odia Paga Testimonial LM in Teoria e Tecnologia della Comunicazione (TTC): GUARDA IL VIDEO Le conoscenze e capacità sono conseguite e verificate nelle seguenti attività formative: - Cognizione e linguaggio- Diritto dell'informazione, della comunicazione e dell'informatica- Ergonomia cognitiva- Laboratorio di comunicazione visiva- Strumenti ed applicazioni del web- Psicofisica e percezione- Elaborazione di dati multimediali- Elementi di informatica- Comunicazione digitale- Gestione della conoscenza- Comunicazione visiva e design delle interfacce- Digital Marketing- Strumenti di indagine per le organizzazioni e i mercati- Data semantics- Data visualization- Information Retrieval- Intelligenza Artificiale- Laboratorio di progettazione- Laboratorio di progettazione II- Sistemi complessi: modelli e simulazione- Tecnologie ed applicazioni dei sistemi distribuiti- Ubiquitous e Context-Aware Computing- Visual information processing and management. Gli obiettivi sono quelli di fornire una elevata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali e specifiche conoscenze tecnico-professionali che permettano di svolgere ruoli di elevata responsabilità nella ricerca, nello sviluppo e nella gestione di sistemi di comunicazione complessi orientati all'utente e delle tecnologie di supporto.